Le nuove tecnologie nel bagno di casa

487
tecnologie nel bagno

Non c’è dubbio che le nuove tecnologie stiano entrando sempre più nella nostra vita di tutti i giorni: basta pensare, per esempio, alla velocità dei miglioramenti nei nostri telefoni o apparecchi elettronici.

Ma non solo, le nuove tecnologie sono sempre più importanti anche in casa, con la domotica che sta facendo passi da giganti. Non è un caso che anche in bagno ci siano stati recenti sviluppi che hanno migliorato la nostra esperienza in una delle stanze fondamentali di una casa. Senza contare i miglioramenti nell’efficienza energetica.

WC

Da anni girano immagini dei bagni intelligenti in Giappone e in altri paesi dell’Asia orientale, dove il bidet è incluso direttamente nel WC. Questa innovazione è finalmente arrivata anche da noi ed è sempre più diffusa. Questi sedili di ultima generazione permettono un’igiene migliorata, ma anche comodità e comfort. È possibile regolare la forza del getto, la temperatura dell’acqua, ma anche l’asciugatura.

Alcuni nuovi WC hanno anche il sedile riscaldato, un vero sollievo per i risvegli invernali.

Infine una delle modifiche più richieste dai nostri clienti che desiderano ristrutturare il bagno a Bergamo e provincia, ma ormai diffusissimo in tutta Europa: il WC con tecnologia rimless. All’apparenza non cambia niente, ma questi sedili senza brida sono molto più igienici perché puliscono molto meglio l’interno del WC. L’acqua entra con forza e in maniera simmetrica nella tazza, pulendo meglio ed evitando schizzi. Senza considerare che i WC rimless permettono di risparmiare circa il 50% di acqua durante uno sciacquone.

Rubinetteria

Anche per quanto riguarda i rubinetti ci sono alcune tecnologie che possono aiutare a ridurre l’utilizzo di acqua.

Ma l’innovazione principale sono i rubinetti digitali che permettono una migliore esperienza in doccia e non solo. Con essi puoi infatti scegliere con precisione la temperatura dell’acqua e il getto, dicendo addio quindi alle scottature in doccia al minimo variare della manopola.

Una novità anche per quanto riguarda la produzione: Grohe ha appena messo sul mercato la prima linea di rubinetteria creata con una stampante 3d, il futuro dell’ingegneria.

Specchi

L’innovazione principale negli specchi è l’anti appannamento. Funziona grazie a un semplice principio scientifico, ovvero che mantiene la temperatura dello specchio uguale o simile a quella del bagno, prevenendo l’appannamento durante una lunga doccia calda.

Ma non finisce qui: gli specchi moderni ormai includono direttamente l’illuminazione a led fondamentale per una buona rasatura, magari attivabile con un sensore di presenza.

La tecnologia bluetooth è utile per connettere gli altoparlanti degli specchi più moderni al proprio telefono e trasmettere musica durante la doccia. Rimanendo in tema di connessione, alcuni specchi mostrano l’ora, ma anche meteo e temperatura esterna, per essere pronti a uscire di casa vestiti in maniera appropriata e senza sorprese.

Termosifoni a parete

I nuovi termosifoni da bagno o scalda salviette sono sempre più smart. Puoi ovviamente impostare una temperatura particolare e differente rispetto al resto della casa. Ma potrai trovare molte altre opzioni, dal cronometro alla funzione notte.

Vasca da bagno

Ecco il luogo simbolo di relax: la vasca da bagno. Anche qui l’innovazione porta a continui miglioramenti.

Sicuramente sono da menzionare ancora una volta tutti i vari tipi di rubinetteria smart che permettono di meglio regolare temperatura, flusso dell’acqua e in questo caso anche idromassaggio.

Anche le vasche di ultima generazione hanno incluse degli altoparlanti per conciliare il momento del bagno con della musica rilassante o con il tuo podcast preferito. Anzi, alcune aziende stanno sperimentando l’uso della vasca stessa come cassa di risonanza che garantisce un ottimo audio con o senza acqua.

È poi interessante il sistema di avvolgimento del tubo della doccia che scompare dentro la vasca stessa. Semplice da installare, migliora l’estetica della vasca e aumenta di circa il 30% la lunghezza del tubo.

Infine, l’utilizzo dell’illuminazione nelle vasche da bagno stimola anche la vista nel momento del relax con colori che aumentano il benessere del nostro corpo.

Conclusione

La ristrutturazione del bagno moderno deve passare necessariamente da un inserimento della tecnologia per migliorare l’esperienza in questo locale sempre più fondamentale all’interno di una casa. Mentre alcune delle proposte qua sopra sembrano futuristiche, altre sono di più facile implementazione e nel lungo periodo saranno anche più convenienti.